On-Premises vs Cloud, la “nuvola” (3/3)

Il Cloud esiste da quando c’è Internet, per certi versi Internet stesso è il Cloud! Abbiamo iniziato a chiamarlo così solo qualche anno fa, dopo una brillante operazione di rebranding, che ha riportato all’attenzione quanto fosse comodo e veloce sfruttare risorse hardware e software già disponibili su Internet. La diffusione degli smartphone e il nostro modo di essere iper-connessi, ha creato il bisogno di accedere ai dati da remoto in qualsiasi momento. Il Cloud è stata la prima risposta a questo bisogno.

Continue Reading

On-Premises vs Cloud, installare in azienda (2/3)

Continuiamo l’approfondimento su “on-premises” e “cloud” affrontando pro e contro della prima scelta: le installazioni in azienda. Per anni questa scelta è stata l’unica a disposizione delle imprese e si concretizza acquistando uno o più server ospitati in qualche locale attrezzato.

Continue Reading

On-Premises vs Cloud, introduzione (1/3)

Iniziamo l’anno con una serie di 3 articoli a tema “On-premises vs Cloud”. Non manca giorno che ci sia discussione con i clienti su quale sia il luogo più idoneo per un certo servizio o applicazione: “Facciamo una nuova macchina virtuale sul server?”, “Quanto costerebbe portarlo nel Cloud?”, “Cosa è più sicuro?”.

L’informatica sta cambiando e considerare l’hardware come un servizio che può essere acquistato e fruito da remoto non è affatto semplice, anche per gli addetti ai lavori. Con questi articoli spero di fare un po’ di chiarezza e indirizzarvi sulla scelta più adeguata. Il punto di partenza però deve essere chiaro: non esiste “un meglio” e neanche un “più conveniente”. Tenere l’hardware in casa propria o utilizzare il Cloud sono due scelte alternative, ciascuna con pregi e difetti. La risposta sarà quindi sempre: dipende.

Continue Reading

Un anno di blog

È passato un anno dall’apertura di questo blog, un anno passato in fretta e, come previsto, di grandi cambiamenti. Sempre di più abbiamo constatato come la “digital transformation” stia cambiando le abitudini delle persone, nel lavoro tanto quanto nella vita personale.

Il blog ha consentito di confrontarmi con altri esperti del settore e mi ha permesso di riflettere maggiormente su alcune tematiche centrali al mondo dell’informatica. Purtroppo gli articoli non sempre hanno seguito un “filo conduttore” e spesso sono saltato da un argomento all’altro, ho dovuto pian piano “prendere le misure” con questa nuova iniziativa editoriale.

L’anno nuovo partirà con grande entusiasmo, originali iniziative e la nascita del nostro blog aziendale, con cui ci scambieremo molti contenuti.

Buon Natale e auguri per un fantastico 2017!

Banda!

Circa 2 anni fa ho dovuto litigare con un bel po’ di persone per riuscire a farmi portare una linea VDSL nel nostro ufficio. Ci troviamo nel comune di Torino, in una zona adibita esclusivamente ad uffici con oltre 12 palazzine di 4 piani ciascuna. Insomma non siamo propriamente in un luogo disperso. Tutto è iniziato quando ho visto installare, proprio al centro del complesso, uno di quegli armadi Telecom con il coperchio rosso, indice che dalla centrale all’armadio c’è un tratto in fibra ottica.

Continue Reading

EPSON POS Summit 2016

Quest’anno ho partecipato all’EPSON POS Summit che si è tenuto a Berlino dal 15 al 16 Novembre scorso. Al POS Summit partecipano delegazioni di tutti i paesi del mondo, composte sia da personale EPSON che da partner selezionati. È una occasione molto importante per confrontare le proprie soluzioni con quelle di altri paesi, nei quali possono esserci politiche ed abitudini dei retailer più o meno evolute delle nostre.

Continue Reading

Tips & Tricks, MikroTik RouterOS IPsec

MikroTik è una innovativa azienda con sede in Lettonia, che produce dispostivi di rete (router ethernet, switch, access point wireless, sistemi per ponti radio…). Ci sono milioni di apparati MikroTik nel mondo che muovono dati e collegano uffici e sedi remote.

L’innovazione di MikroTik è stata principalmente quella di investire su una “board” (un circuito integrato) comune a tutti i dispositivi. Questo circuito chiamato “routerboard” esegue il software “RouterOS” (basato su Linux) anch’esso comune tra i vari prodotti. Il software di MikroTik si configura facilmente via web ed offre funzionalità molto avanzate e di “basso livello” sia sul piano della connettività (switch, wireless, bridge…) che del collegamento IP (routing, VPN, IPsec, firewall…)

Continue Reading

SQL Tips & Tricks, ultime query eseguite

Se stiamo cercando la causa di una anomalia nel database oppure di un rallentamento, ma non avevamo una traccia (Profiler) attiva al momento del problema, può essere utile interrogare le viste DM di SQL Server.

Le viste DM (DMVs – Dynamic Management Views) tengono in memoria gli eventi di SQL Server per un tempo limitato (di solito qualche giorno) e possono fornire utili indicazioni sullo stato del database.

Continue Reading

Cloud Backup

Tra le infinite risorse che il Cloud ci può offrire, ce n’è una molto importante per ciò che riguarda la Business Continuity. Se l’infrastruttura dell’azienda è on-premise, anche i backup sono locali (a meno di supporti asportabili – nastri – conservati più o meno diligentemente) e può essere importante delocalizzare il backup in un luogo remoto.

Il backup ci protegge dalle cancellazioni dei dati oppure da un guasto hardware. Ma chi protegge il backup da un evento ambientale quale ad esempio un incendio od un allagamento?

Continue Reading

Tecnologie “di lungo corso”

La scelta di una piattaforma di sviluppo per il software è una delle decisioni più difficili che un manager IT possa prendere. Per “piattaforma di sviluppo” si intende l’insieme degli strumenti e delle tecnologie con cui si realizzano i software aziendali o si estendono soluzioni già esistenti (ad esempio un ERP).

Gli aspetti da valutare sono tanti: facilità di apprendimento, durata nel tempo del codice sorgente, portabilità, diffusione della tecnologia, investimenti futuri, disponibilità di una community, stabilità… La paura è quella di avventurarsi in un progetto che poi dopo qualche anno non può essere portato avanti, magari perché la tecnologia non esiste più oppure è diventata obsoleta.

Continue Reading